Pato sì, Ronnie no

f010f12b7d0f2d54a7ccbbe11bc06f70.jpgMentre prosegue la crisi di Gilardino, Pato è diventato maggiorenne ed ora che ha 18 anni può esordire con il Milan. L’occasione c’è giovedì, quando il Milan gioca l’amichevole con la Dynamo Kiev, che per festeggiare i suoi 100 anni schiererà Shevchenko. In ogni caso il brasiliano non potrà giocare nelle competizioni ufficiali fino a gennaio.

In Ucraina non ci sarà invece il connazionale Ronaldo. L’ecografia al quale si è sottoposto ha evidenziato una fibrotica, ossia una degenerazione del tessuto connettivo che non era emersa nei precedenti controlli, rallentandone il recupero. Il Fenomeno resterà a Milanello.

Pato sì, Ronnie noultima modifica: 2007-09-04T10:32:34+02:00da m4nt0
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Pato sì, Ronnie no

  1. Fino a Gennaio così è davvero dura…gilardino se non si sblocca è 1 peso morto,inzaghi è grande ma ha 34 anni….ronaldo ne ha sempre 1 nuova…ormai in quelle gambe ci trovano di tutto….vedete se trovare il mazzo di chiavi di casa mia và perchè non le trovo più in casa..

Lascia un commento