Niente Milanisti al Marassi

8993d4a14ce179d3f48f37f4f282fd9a.gifL’ultima relazione della Digos è arrivata ieri sul tavolo del questore Salvatore Presenti. Domani ci sarà il comitato provinciale per l’ordine pubblico, giovedì pomeriggio la riunione dell’Osservatorio alla quale sono convocate anche le questure di Milano e Genova.

Quindi l’ufficializzazione della decisione, anche se già mercoledì si potrebbe avere l’anticipazione del provvedimento (veto alla trasferta per i tifosi milanisti e alla vendita dei biglietti fuori Genova) già anticipato da questo giornale nei giorni scorsi. Un ulteriore autorevole segnale è emerso ieri pomeriggio a conclusione dell’incontro tra il questore e i rappresentanti del Silp Cgil sui temi della scarsa sicurezza operativa di alcune aree adiacenti allo stadio. «Il Questore si è trovato in linea con le nostre preoccupazioni» ha detto il segretario Roberto Traverso. «E ha confermato che si sta andando verso il veto alla vendita dei biglietti fuori Genova e all’accesso per i tifosi milanisti».

C’è poi da osservare come Genova, per i milanisti sia una piazza ostica su entrambi i fronti del tifo, sia genoano sia sampdoriano. Ed è stato valutato anche il rischio di “iniziative” de tifosi blucerchiati contro quelli rossoneri. Chi è chiamato a gestire la sicurezza stima con maggiore pericolosità la fase precedente alla gara, più che il “durante” e-o il “dopo”.

Perché la fase precedente alla gara? Perché, temono i responsabili dell’ordine pubblico, se ci sono incidenti e in questi rimangono feriti dei genoani, l’onda d’urto su chi è già dentro lo stadio può essere devastante. Cioè, spiegano gli analisti, una reazione che può portare all’uscita da Marassi, per vendicarsi: con la struttura dei tornelli, flusso di gente agli ingressi, la situazione sarebbe di difficilissima gestione.

Niente Milanisti al Marassiultima modifica: 2007-08-21T11:20:53+02:00da m4nt0
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento