Pato a Milanello

771226ae32c3822377695223f5bc38f2.jpgAlexandre Pato ha “debuttato” a Milanello. Il brasiliano è arrivato nel centro sportivo rossonero poco dopo le 13, atteso dai compagni per pranzare e dai tecnici di Milan Lab che nel primo pomeriggio lo sottoporranno alle consuete visite mediche. Accolto da circa 50 tifosi, assiepati ai cancelli (il centro sportivo oggi è chiuso anche per i giornalisti), il brasiliano si è limitato a una battuta: “Qui è un sogno, ma non mi sento un grande colpo di mercato”.

La giornata per il diciassettene brasiliano era iniziata questa mattina alle 8.30, quando ha subito un prelievo di sangue in albergo, ed è continuata nella clinica Le Betulle di Appiano Gentile, dove ha sostenuto le visite mediche per accertare l’idoneità all’attività agonistica, come previsto dal Coni per tutti gli atleti minorenni. Dopo il pranzo, il neo acquisto rossonero sarà oggetto di ulteriori test fisici nel circuito di Milan Lab. Domani, invece, concluderà il suo primo assaggio d’Italia visitando la nuova casa nei pressi di San Siro e, dopo un salto in via Turati, nella sede del Milan, prenderà l’aereo che lo riporterà in Brasile. Il ritorno a Milano è previsto il 3 settembre, il giorno dopo il suo 18esimo compleanno.
Pato a Milanelloultima modifica: 2007-08-07T17:59:13+02:00da m4nt0
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento