Nulla è Impossibile

dbc3db7fcb2c1765714682441feed24b.jpgIrraggiungibile, impossibile, un sogno. Questo è il concetto trapelato dalle parole di ieri del presidente rossonero. È bastato un viaggio di lavoro, ufficialmente la necessità di girare uno spot pubblicitario per la Nike, uno dei suoi sponsor, per scatenare nuove clamorose voci di mercato su Ronaldinho al Milan. Il tutto a dispetto della resa annunciata da Berlusconi pochi giorni fa. La questione, nonostante tutto, non sembra dunque ancora chiusa. Il club rossonero e il fuoriclasse del Barça, quando possibile, si parlano. Forse non trattano dichiaratamente. Però si corteggiano. Sarà lui il grande colpo a cui sta lavorando Galliani? Difficile, ma non impossibile.

Ronaldinho è sbarcato a Milano per girare uno spot pubblicitario. Questa la prima versione dei fatti, è arrivato accompagnato dal suo fratello (procuratore). Non è detto però che non possa incontrare nelle prossime ore Adriano Galliani, visto che il brasiliano è sempre stato l’oggetto del desiderio del Milan, Berlusconi. Il presidente Berlusconi ha un budget di 60 milioni di euro da spendere, con 7,5 che andrebbero proposti al fuoriclasse del Barcellona.

Mettiamola sul punto di vista tecnico. Henry, Eto’o, Messi e Ronaldinho, con tutta sincerità, tutti insieme non possono giocare. Messi è l’astro nascente del calcio mondiale, il gioiellino della società blaugrana che l’ha praticamente cresciuto. Lui è intoccabile ed una pedina inammovibile nello scacchiere di Rijkaard. Henry si sa, non è una prima punta pura, non può giocare spalle alla porta, preferisce partire da lontano, puntando l’uomo. Praticamente la posizione che occupava Ronaldinho lo scorso anno, vicino ad Eto’o. Eto’o che sembra convintissimo di voler rimanere a Barcellona, nonostante le avance rossonere. Chi più volte ha tentennato, lanciando qualche frecciatina qua e là è proprio il numero 10 brasiliano. In più il Barcellona è anche alla ricerca di un’altra punta, di secondo piano. Chissà dunque, forse il magico trio Ro-Ka-Ro non è così impossibile da mettere insieme. Speriamo che Laporta il primo di settembre sia davvero costretto ad espatriare allora…

Nulla è Impossibileultima modifica: 2007-06-28T21:15:45+02:00da m4nt0
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento