Sfida da Pallone d’Oro

Il Pallone d’Oro è diventato grande quanto il mondo. Ma secondo l’opinione di molti osservatori la sfida per il vincitore si giocherà all’interno della stessa squadra: l’AC Milan. Gli assi in pole position per la conquista dell’ambito premio organizzato dalla rivista France Football, che quest’anno compie sessant’anni, sono i due attuali fari della macchina da gioco rossonera: Kakà e Andrea … Continua a leggere

Serve Velocità

La conferenza stampa di Carlo Ancelotti, alla vigilia di Milan-Parma, parte da una domanda sulle reazioni al filmato dell’infortunio di Ronaldo: “Ormai è acqua passata”. Poi si passa ai fischi e alla preoccupazione di Paolo Maldini per i tifosi: “La situazione in questo momento – dice l’allenatore del Milan – a San Siro non è certamente piacevole, ci dispiace che venga a mancare … Continua a leggere

Uomo del Match… Come sempre!

Uomo del match. Definizione ricorrente per Andrea Pirlo. Lo scorso anno al Mondiale tedesco fu nominato all’unanimità il migliore di Germania-Italia. Lo stesso accadde cinque giorni a dopo a Berlino nella finale contro la Francia. Impeccabile, sempre contro i Bleus, lo scorso 8 settembre a San Siro; perfetto a Kiev contro l’Ucraina. Semplicemente strepitoso nell’esordio rossonero in Champions League contro … Continua a leggere

Avanti Così!

Si può pareggiare a Siena sul filo di lana e poi strapazzare il Benfica da squadra regina d’Europa? Si può se si parla del Milan e della Champions League. Dagli spogliatoi di San Siro escono solo facce sorridenti. La Coppa è ancora una questione di feeling per i rossoneri. Si comincia con il migliore in campo, Andrea Pirlo. “Sto giocando … Continua a leggere

Ci vorrebbero 2 Palloni d’Oro…

Bisogna fare un certo sforzo per immaginarsi il Milan senza Andrea Pirlo. Sforzarsi di annullare quel suo stile preferito dell’imporsi senza mai andare oltre le righe. Di colpo cancellare millimetri, centimetri, metri di traiettorie simili a docili frustate che tagliano il campo e denudano impietosamente qualsiasi sorta d’avversario. Sarebbe come impietosamente servire un vino mosso senza spuma, che friccica e … Continua a leggere

Che Spettacolo!

Balbettante in campionato. Senza limiti in Europa. Aria di Champions League. Che equivale a qualcosa di travolgente. Termine azzeccato per raccontare l’esordio in Coppa dei rossoneri. Troppo Milan per il Benfica, battuto 2-1 con una prestazione imperiosa, in cui l’armata di Ancelotti sbaglia gol a raffica. Unico neo il gol di Nuno Gomes nel recupero; crepa su una prestazione quasi … Continua a leggere

Pirlo ce la fa

Il Milan inizia come aveva finito: questa sera nell’esordio in Champions League contro il Benfica, sarà in campo praticamente con la stessa formazione che Carlo Ancelotti aveva schierato nella finale di Atene dello scorso maggio contro il Liverpool. L’unica differenza dovrebbe essere Kaladze al posto di Maldini, visto che Andrea Pirlo ha recuperato dal lieve infortunio che lo ha rallentato … Continua a leggere

Pirlo e Kakà a parte

Alla vigilia della sfida di campionato con il Siena i rossoneri si sono ritrovati nel centro sportivo di Milanello alle ore 11 per la seduta d’allenamento di rifinitura. La squadra in apertura ha effettuato della corsa sull’asse verticale del campo per poi passare ad esercizi di stretching. Successivamente sotto lo sguardo attento dei preparatori atletici il gruppo ha sostenuto alcuni … Continua a leggere

Pirlo Migliore in Campo

E’stata davvero una gran partita, quella giocata ieri sera da Andrea Pirlo (il migliore in campo) e Marek Jankulovski. Entrambi hanno deciso le sorti della finale di Supercoppa, sfida che resterà alla storia per il ricordo di Antonio Puerta. “Non so se è stata la mia finale più bella – ha detto il centrocampista bresciano premiato come MVP – di … Continua a leggere

Lo Spirito Giusto

Di seguito le dichiarazioni rilasciate da Carlo Ancelotti, Cristian Brocchi, Alessandro Nesta e Andrea Pirlo al termine della partita che ha visto i rossoneri prevalere ai rigori 8-7 sulla Lokomotiv Mosca e aggiudicarsi il terzo posto del Torneo di Mosca: ANCELOTTI: “Abbiamo fatto qualche errore di troppo, abbiamo subìto velocità della Lokomotiv. Quando i ritmi sono calati, il Milan è andato … Continua a leggere