Speriamo sia una bella partita…

0711e86b411d9d4075d93f46cbb434b6.gifGiovanni Lodetti, fra i giocatori che hanno fatto la storia del Milan, presenta la sfida di Supercoppa Europea. Due Coppe dei Campioni e una Coppa Intercontinentale con il Milan negli anni ’60, il popolare ‘basle`tta’ ha parlato a Datasport della sfida che a Montecarlo vedra` opposti venerdi` sera Milan e Siviglia.
”Intanto io avrei rinviato questa gara per la morte del giocatore del Siviglia Puerta, ma visto che alla fine hanno deciso di giocarla, speriamo sia una bella partita, una finale che possa divertire”.

E’ pensabile che il Milan abbia pensato a questo evento in fase di preparazione precampionato? ”Il Milan ha impostato la preparazione in vista dell’inizio del campionato, e per fortuna questa partita arriva cinque giorni dopo la bella prestazione di Genova, dove ho visto un bel Milan, specie nel primo tempo. E’ stata una partita giocata in condizioni ideali, senza infortuni e senza faticare troppo. Il Milan si presenta a Montecarlo nelle condizioni ideali”.

E’ giustificata la scelta di Carlo Ancelotti di far scendere in campo, a parte Maldini, la stessa squadra che ha vinto la Champions ad Atene? ”La scelta di Ancelotti e` giusta. Inzaghi sta bene e domenica ha potuto riposare, mentre Gilardino sta attraversando un momento delicato. Ronaldo ed Emerson, che non sono al massimo della forma, partiranno dalla panchina”.

Vedendo anche come il Siviglia ha travolto il Barcellona nella finale dell’anno scorso e il Real Madrid nella Supercoppa di Spagna di quest’anno, e pensando che il Milan in fin dei conti ha nelle gambe solo la partita di Genova, chi vede come favorito per la vittoria finale? ”Le finali singole, secche, senza andata e ritorno, sono aperte a ogni risultato. Certo il Siviglia ha disputato negli ultimi anni molte finali ed e` una squadra rapida e aggressiva. Il Milan per vincere dovra` giocare una gran bella partita. La percentuale di vittoria va divisa al 50 per cento a testa. Diciamo che il Siviglia ha meno individualita` rispetto al Milan, ma possiede un grande collettivo”.

Caso Puerta: secondo lei i giocatori saranno piu` carichi o piu` debilitati da quanto e` successo? ”Avranno sicuramente qualche contraccolpo. Difficile dire se in positivo o in negativo. Sono situazioni estreme che saranno difficili per tutti, anche per i giocatori del Milan”.

Speriamo sia una bella partita…ultima modifica: 2007-08-31T11:30:09+00:00da m4nt0
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento