La “Repubblica” manda il Milan in B… Che gaffe!

b10986a58ca8c833bfc0dd3029ebf175.jpgSecondo il quotidiano “La Repubblica” il Milan sarebbe retrocesso in Serie B. Una vera “rivelazione”, anche perché i rossoneri, pur alla fine di un anno travagliato, cominciato con la penalizzazione legata a “calciopoli”, hanno terminato alla grande la stagione vincendo la Champions League.
Lo ha sottolineato Adriano Galliani, amministratore delegato del club rossonero, con il sorriso sulle labbra all’uscita del Consiglio di Lega svoltosi quest’oggi a Milano.
Nelle pagine di economia del noto giornale in realtà, si analizza la situazione del gruppo Fininvest al 2006, stagione sportiva che si concluse con il secondo posto ottenuto sul campo dai rossoneri e la conseguente penalizzazione relativamente ai fatti di “calciopoli”: ”… le attività non quotate – ovvero il Milan e Medusa” si legge su “La Repubblica” di oggi a pagina 41, ”sono tornate a chiudere i conti in nero. E, in particolare, nonostante la retrocessione in serie B, il team sportivo ha segnato un utile di 3 milioni grazie alla plusvalenza straordinaria realizzata con la vendita di Andriy Shevchenko”. Le cose in realtà non sono andate proprio così, almeno dal punto di vista sportivo. Chissà che questa non sia una gaffe nerazzurra… Noi consegnamo virtualmente un tapiro d’oro a “Repubblica.”

La “Repubblica” manda il Milan in B… Che gaffe!ultima modifica: 2007-06-28T18:25:56+00:00da m4nt0
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento